Ogni impresa ha bisogno di clienti, ma non tutti i clienti sono uguali. il miglior cliente è quello che acquista, meglio se più volte.

Ma perchè si verifichi questa condizione il cliente va acquisito, selezionato e seguito nel tempo. Uno degli strumenti più accessibili e apparentemente semplice nell'utilizzo è il Social media marketing, specifico per le piccole imprese.

Come sicuramente sai il cliente non va aspettato, ma va inseguito è conquistato, andandolo a trovare a casa sua; digitalmente ciò avviene spesso sui social network come Facebook, Twitter e Instagram. E la parte migliore è che molti di questi utenti di social media (i tuoi potenziali clienti) visitano queste piattaforme ogni giorno.

Utilizzando questo strumento, è possibile raggiungere facilmente il pubblico di destinazione e creare una relazione duratura con esso. Inoltre, rispetto alle tradizionali tecniche di marketing,  si ha una maggiore possibilità di ottenere un ritorno positivo sull'investimento,  soprattutto per un budget limitato. Il social media marketing può far raggiungere diversi obbiettivi primari e secondari: visite, traffico, fruizione di contenuti, rilascio di dati, vendite, supporto, fidelizzazione ecc.

Come ogni asset del business, il social media marketing deve perseguire degli obbiettivi chiari di business attraverso un piano ragionato e coerente. Ecco 5 azioni che riescono a raggiungere degli obbiettivi reali:

# 1: avere un obbiettivo di business e non di solo marketing

Anche nel caso di un piccolissimo business una strategia chiara è il primo passo verso il successo. Molto spesso l'insuccesso di una strategia è  la conseguenza di azioni casuali e sconnesse. Ogni azione che intraprendi dovrebbe essere attentamente pianificata . Non importa il tipo di attività il target di riferimento, l'importante è sapere cosa si vuole ottenere: Ad esempio, se usi Facebook, non dovresti solo concentrarti sull'ottenere più Mi piace sui tuoi post e sulla tua pagina ma ritenere questo come un mezzo per raggiungere un obbiettivo aziendale. Cerca di allineare i tuoi obiettivi sui social media ai tuoi obiettivi di business. Non restare impantanati su metriche ego-referenziali piuttosto che rapportarle al reale benefit al proprio business.

# 2: dotati degli account giusti

Se conosci il tuo pubblico sai quali piattaforme frequenta; non è necessario essere presente indistintamente su tutti i social; ciò potrebbe essere un enorme dispendio di tempo e denaro. Intuisci i social più frequentati dai tuoi utenti e crea i contenuti giusti per quella piattaforma.  Non basarti su una stima di ciò che gli altri stanno facendo. È importante prendere in considerazione il pubblico di destinazione, le sue preferenze e altri dati demografici prima di iniziare a lavorare con una piattaforma.

3: pianifica la tua strategia attraverso un calendario

Un calendario di social media non è altro che una pianificazione dettagliata del tipo di contenuto che invierai a ciascuno dei tuoi account sui social media. Ti agevola nell'organizzazione nel pubblicare gli aggiornamenti dei social media e costituiscono una sorta di appuntamento periodico per i tuoi utenti che desiderano rimanere aggiornati sulla tua attività. Ci sono vari strumenti dal gratuito al costoso, a seconda dei servizi offerti, ma quale che sia lo strumento ciò che conta davvero è quanto è dettagliato e come lo stai eseguendo. Sii preciso e non saltare i task di aggiornamento.

# 4: Non ignorare il potere di informare tramite i social media

I social media non si limitano a costruire un marchio e ad accrescere la consapevolezza, ma creano cultura e informazione. Ora, se stai pensando che la promozione tramite i social media è solo l'invio di un tweet o la condivisione di una foto su Instagram, allora ti sbagli. Devi soddisfare i tuoi follower social media bilanciando contenuti di valore con contenuti promozionali. In altre parole, la maggior parte della tua attività sui social media dovrebbe essere non promozionale in senso stretto, ma di promozione del tuo know-how attraverso approfondimenti, articoli, informazione di vario tipo, ciò per creare fiducia e aggiungere valore alle visite dei tuoi follower. Una piccola percentuale (diciamo il 20 percento) dovrebbe concentrarsi sull'aumento effettivo dei numeri di vendita. Per ogni 8 tweet coinvolgenti e informativi, condividi 2 tweet promozionali che ti aiutano ad aumentare la tua base di clienti.
Dovresti inoltre sfruttare il giusto tipo di contenuti per la promozione in base al social network su cui stai lavorando. Ogni sito di social media è diverso in termini di contenuti condivisi dai suoi utenti. Devi adattarti e creare contenuti adatti al tema generale della rete.

# 5: Analizza i risultati e riparti

Questa è la parte più tecnica e che necessità di un pò di studio; la chiave del successo dei social network e la profilazione e la personalizzazione dei contenuti; analizzando dati come l'età media, il sesso, gli interessi, gli orari e giorni di maggiore interazione e quelli dei competitors si può affinare sempre di più il proprio target e quindi ottimizzare il ROI delle successive azioni.

BUON LAVORO :-)